LIFE REDUNE partecipa a Flormart – Salone Internazionale Flovivaismo Architettura del Paesaggio e Infrastrutture Verdi

LIFE REDUNE partecipa a Flormart – Salone Internazionale Flovivaismo Architettura del Paesaggio e Infrastrutture Verdi

Nonostante gli impegni presi a livello nazionale e internazionale di “Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre” a livello ambientale, sociale ed economico , un recente rapporto delle Nazioni Unite ha evidenziato che la perdita di biodiversità, su cui si basa uno sviluppo sostenibile, sta continuando ad un ritmo elevato in tutto il mondo. Solo in Veneto, circa il 32% delle specie di piante è minacciato di estinzione. Le principali cause di perdita di biodiversità sono legate in modo particolare ai profondi cambiamenti del territorio condotti ad opera dell’uomo: dalle forme di agricoltura intensiva all’urbanizzazione, al sovrasfruttamento delle risorse naturali. Tutelare la biodiversità significa mantenere sani, vitali e resilienti i sistemi naturali, per questo qualsiasi crescita economica deve essere realizzata senza mettere in pericolo la sostenibilità sociale ed entrambe devono essere perseguite senza sacrificare l’ambiente e il nostro patrimonio naturale.

Di questo e molto altro discuterà il coordinore scientifico di LIFE REDUNE Gabriella Buffa (Università Ca’ Foscari), Venerdi 21 Settembre dalle ore 12.00 alle ore 13.00, presso il Padiglione 15 – Arena Laurus. Convegno in italiano.

Tutti i dettagli dell’evento sono consultabili al link: https://flormart.it/it-IT/events/biodiversita-il-nostro-capitale-naturale 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.