STIPA VENETA

Home / STIPA VENETA
  • Nome scientifico: *Stipa veneta Moraldo
  • Specie prioritaria di All. II e IV della Dir. 92/43/CEE.
  • Inserita in: European Red List of Vascular Plants (EN); IUCN Red List of Threatened Species (EN); ListaRossa Flora Italiana (EN); Lista Rossa Regionale (EN).
  • Stato di conservazione a livello nazionale (Regione Biogeografica Continentale): BAD (U2), trend Negativo (ISPRA, 194/2014)

Specie stenoendemica presente nel settore nord-orientale dei sistemi di dune consolidate della costa nord-adriatica, esclusiva della provincia di Venezia e dei siti compresi nel presente progetto (Buffa et al., 2016. Lista Rossa delle piante vascolari. Regione del Veneto. Una sola stazione è presente in Friuli Venezia Giulia. Il rischio di estinzione della specie è molto elevato a causa di un range geografico stimato (AOO) estremamente ridotto, di soli 28 km2 e un numero di locations < 10, fortemente isolate.

Le popolazioni sono stabili, ma con un numero di individui maturi inferiore a 250 (Lasen, C. & Buffa, G. 2011. *Stipa veneta. The IUCN Red List of Threatened Species 2011: e.T162394A5585651). Il basso numero di individui e il forte isolamento delle stazioni, che rende lo scambio genico molto difficoltoso, concorrono ad accelerare il vortice di estinzione. L’habitat primario, rappresentato dalle praterie xerofile dell’habitat 2130*, inoltre, è sottoposto a numerose pressioni e minacce sia naturali (evoluzione della biocenosi) che antropiche (espansione agricoltura e insediamenti umani;  nfrastrutture turistiche;

calpestio, ecc.).